Mamma Sto Bene!
ragazzi e libri

Migliori libri per ragazzi

Quali sono i migliori libri per ragazzi?

Il piacere e l’entusiasmo che possono dare una buona lettura è impagabile. Se si ha poi la fortuna di incappare in uno di quei titoli che ti cambiano la vita l’esperienza diventa addirittura incommensurabile. Per questo è importante scegliere il libro giusto per sé stessi o da regalare a una persona cara, soprattutto se stiamo parlando di giovani ragazzi e ragazze che potrebbero trovare tanta ispirazione tra le parole dell’autore.

Migliori libri per ragazzi

Se nella nostra guida non trovi il libro che cercavi, su Amazon c’è una vasta scelta di libri per l’infanzia. Basterà impostare il filtro per età, lasciarsi aiutare dalle recensioni delle mamme e dei papà, metterti comoda e accompagnare il tuo bambino nel meraviglioso mondo delle storie.

Molte delle proposte editoriali sono recentissime. Se i vostri ragazzi, perciò, sono dei grandi lettori, non potrete che scegliere la storia che più vi attira e far loro questo bel regalo. Ma veniamo al dunque:

  • Diario di una schiappa. Guai in arrivo!, Jeff Kinney (Il Castoro). Il piccolo Greg deve imparare a ballare per la festa della scuola, ma – soprattutto – deve trovarsi una ragazza: basteranno i consigli dello zio Gary e il radicale cambio di look?
  • Felice…mente. Viaggio verso la terra della Felicità durevole: un percorso di meditazione e armonia per bambini e ragazzi, G. Roncaglia (L’Età dell’Acquario Edizioni). Forse è il libro più originale fra quelli che vi proponiamo: attraverso storie illustrate e un linguaggio semplice e immediato, ma mai banale, bambini e ragazzi vengono guidati alla meditazione sul proprio mondo interiore e su quello esterno.
  • La piccola mercante di sogni, Maxence Fermine (Bompiani). Malo ha compiuto undici anni, ma non potrà festeggiarli con gli amici: cade nella Senna e si risveglia in un mondo in bianco e nero, il Regno delle Ombre. Per uscirne dovrà superare una sfida davvero dura.
  • L’esilarante mistero del papà scomparso, Neil Gaiman (Mondadori). «Caro lettore – questo, il bel riassunto di presentazione fornito da autore ed editore – credo che tutto abbia avuto inizio una ventina d’anni fa, quando scrissi un libro intitolato Il giorno che scambiai mio padre con due pesci rossi. Mi sono sentito in colpa da allora. Come padre. Come essere umano. La gente leggeva il mio libro e imparava che i padri sono svagati cumuli di distrazione che sfogliano il giornale e ogni tanto mangiano una carota. Ho deciso che dovevo fare qualcosa. Avrei scritto un libro in cui un padre faceva tutte quelle cose elettrizzanti che i padri fanno nel mondo reale […]».
  • Warrior Cats, Erin Hunter (Sonda). La storia di una guerra fra clan: Stella di Fuoco è il nuovo leader del Clan del Tuono e dovrà fare il possibile per sconfiggere Stella di Tigre, il cui scopo è quello di conquistare tutta la foresta. Ma non è questa la vera battaglia che tutti dovranno affrontare, uniti come non lo sono mai stati: all’improvviso sarà una profezia oscura a scombussolare gli equilibri dei clan.

I libri per ragazzi più belli

La lettura per ragazzi è importantissima perchè dona loro degli strumenti sani per gestire la loro identità in continuo divenire e le loro emozioni. Ti suggeriamo alcuni libri per ragazzi da consigliare a tuo figlio o a tua figlia.

A un metro da te di Rachael Lippincott, Mikki Daughtry e Tobias Iaconis

Will si sente in trappola, non sopporta più il dover stare sempre alle regole, non poter prendere le proprie scelte ed essere continuamente costretto a quei viaggi infiniti da un ospedale all’altro. Stella invece è estremamente decisa a non arrendersi alla sua malattia e farà di tutto per non far saltare la sua unica possibilità di un trapianto di polmoni. Una qualsiasi infezione, infatti, potrebbe vanificare ogni cosa. È quindi importante mantenere le distanze dal mondo e da tutti. Ma quando i due ragazzi si incontrano tutto cambia, e la “distanza di sicurezza” che li separa diventa sempre di più un dolore immisurabile.

Shadowhunters di Cassandra Clare

Cassandra Clare ci accompagna nell’avvincente mondo degli Shadowhunters, i cacciatori d’ombre che proteggono il mondo da demoni e spiriti del male. Clarissa Fray ha 16 anni e una vita come tante a New York. Una sera esce col suo migliore amico e finiscono in una discoteca chiamata Pandemonium Club. Da quel momento il suo mondo non sarà più lo stesso. Nel locale Clary vede uccidere un ragazzo con una spada, ma quando chiama aiuto il cadavere non c’è più e, soprattutto, i tre ragazzi colpevoli dell’atto solo lei può vederli. Loro sono Cacciatori.

Hunger games. La trilogia di Suzanne Collins

In un futuro post apocalittico nella nazione di Panem, in seguito a una rivolta fallita, ogni anno ventiquattro ragazzi sono estratti a sorte dai dodici distretti per combattere negli Hunger Games, una violenta competizione televisiva alla quale solo uno di loro sopravviverà. Katniss Everdeen, sarà tra loro. Il suo nome non era stato chiamato, ma non c’è nulla che la ragazza non farebbe per proteggere sua sorella.

Una trilogia avvincente, che ti gela il sangue nelle vene e ti fa innamorare dei suoi personaggi, riportata sul grande schermo col campione d’incassi Hunger Games, con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson e Liam Hemsworth.

Divergent. La serie di Veronica Roth

Chicago, in un futuro imprecisato. Dopo anni di guerra, l’umanità ha risolto i conflitti dividendosi autonomamente in fazioni per svolgere il lavoro a ognuno più congeniale. Beatrice Prior vive con i genitori e suo fratello Caleb nella fazione degli Abneganti e come ogni sedicenne dovrà fare il Test Attitudinale che le imporrà di scegliere la propria futura fazione. Ma quando la ragazza si sottopone al test, i risultati sono multipli: questo vuol dire che lei è una Divergente, un pericolo per la città. Tori, la donna incaricata di eseguire il test della fazione degli Intrepidi, manomette i risultati per salvarla e Beatrice decide di seguirla nella sua fazione.

Tredici di Jay Asher

Quando Clay Jensen, ancora sconvolto dalla morte della ragazza di cui era innamorato da sempre, ascolta il primo nastro dal pacco che gli hanno lasciato davanti alla porta di casa rimane scioccato. La voce è proprio la sua, quella di Hannah, che come ultimo gesto vuole raccontare la sua vita e i motivi che l’hanno spinta a privarsene alle persone che ne sono state la causa. E se Clay sta ascoltando queste cassette vuol dire che lui è una di quelle ragioni. Tredici motivi, tredici storie che scuoteranno per sempre le loro esistenze. Dall’avvincente romanzo di Jay Asher nei bestseller del New York Times è stata anche tratta un’imperdibile serie tv su Netflix.

Vicino all’orizzonte di Jessica Koch

Jessica ha diciassette, ha finito la scuola e tutta la vita davanti a sé ricca di possibilità. Una sera incontra Danny: lui è affascinante, misterioso e bellissimo e lei ne rimane completamente coinvolta. Danny all’inizio la tiene a distanza, non vuole alcun tipo di relazione o coinvolgimento, ma dopo poco diventa chiaro a entrambi che è impossibile sfuggire all’amore che li lega. Così il ragazzo butta giù i suoi muri e Jessica scopre una verità dolorosa e inaspettata che la obbligherà a prendere decisioni difficili.

Ready player one di Ernest Cline

Wade è un diciottenne solitario, sovrappeso e nerd fino al midollo: non c’è film, gioco di ruolo o videogame di oggi o di ieri che non conosca come le sue tasche. Orfano dei genitori in un 2045 devastato dalla crisi ambientale e dalle diseguaglianze sociali, vive con la zia all’ultimo piano di un bizzarro, fatiscente “trailer park” verticale. L’unica fonte di evasione, per lui e per gli altri miliardi di persone che popolano il pianeta ferito, è Oasis, lo sterminato universo virtuale a cui si accede grazie a un visore e un paio di guanti aptici. Quando il creatore di Oasis, James Halliday, muore, per Wade è l’occasione di riscatto: chi meglio di lui può sperare di risolvere la serie di enigmi che Halliday ha nascosto all’interno dei mitici videogiochi della sua infanzia?

Il sole a mezzanotte di Trish Cook

Katie Price ha diciassette anni e una rara malattia che le impedisce di rimanere anche un solo secondo sotto la luce diretta del sole. Farlo le costerebbe la vita. Solo al tramonto il mondo le si dischiude davanti: con la sua chitarra esce da casa e si mette a suonare ovunque, a cantare le sue canzoni negli angoli della città, anche alla stazione dei treni, per tutti i viaggiatori che vanno e vengono. E lì una sera Charlie Reed incrocia la sua strada, proprio lui, la sua “cotta tremenda”, l’ex atleta del liceo di cui Katie è innamorata da dieci anni in gran segreto, senza mai aver avuto l’occasione di poterlo incontrare e frequentare.

Letto dalle mamme