Mamma Sto Bene!
piatto di pesto

Gli inaspettati benefici del pesto durante la gravidanza

Ti piace il pesto durante la gravidanza? Vuoi seguire una dieta che non è solo sana, ma che soddisfa anche le tue voglie gravidiche? Se tutto ciò ti suona familiare, allora perché non consideri l’aggiunta del pesto nella tua dieta? Ciò può aiutare a soddisfare le tue voglie e soddisfare le tue esigenze nutrizionali allo stesso tempo. Ma è sicuro mangiare il pesto durante la gravidanza? Bene, continuiamo a leggere per scoprire tutti i benefici di questo particolare alimento.

Cos’è il pesto?

Il pesto è popolare come un preparato tipicamente italiano originario di Genova, in Liguria, nel nord Italia. Tipicamente, il pesto comprende basilico, aglio, pinoli europei, parmigiano ed olio d’oliva. La gente considera la salsa come un pasto sano poiché include molti ingredienti che già sono nutrienti presi singolarmente! Tutti questi ingredienti sono buoni  e contribuiscono ad una gravidanza sana.

È sicuro consumare il pesto durante la gravidanza?

Beh si! È sicuro consumare il pesto durante la gravidanza. Tuttavia, assicurati di non esagerare. Sappiamo che la salsa saporita è piuttosto allettante, ma un sovradosaggio può portare a complicazioni per te e il tuo bambino. Poiché ogni gravidanza è diversa, è necessario consultare il proprio medico prima di mangiare il pesto durante la gravidanza.

Se stai preparando la salsa a casa, assicurati di lavare a fondo le foglie di basilico, poiché potrebbero contenere batteri. L’aglio e il basilico nel pesto gli conferiscono proprietà medicinali e ti permettono di goderti la salsa durante la gravidanza.

Benefici per la salute di mangiare il pesto durante la gravidanza

1. Preoccupazioni per lo stomaco:

Il basilico è un ingrediente importante del pesto. Il basilico, infatti, è ciò che conferisce al pesto la sua fragranza. In più, il basilico tratta i disturbi dello stomaco ed è un rimedio a base di erbe. Il basilico fornisce anche una ricca quantità di minerali e vitamine che includono ferro, beta-carotene, vitamina A e vitamina K. Inoltre, la presenza di basilico nel pesto assicura che la salsa abbia un’alta densità nutrizionale e basso contenuto di colesterolo.

2. Fornisce proteine appropriate:

Il pesto contiene pinoli, che sono ricchi di proteine. Le proteine regolano l’appetito durante la gravidanza e ti mantengono sazia. Mangiare proteine ti assicura di seguire una dieta adeguata e di non ingrassare. Inoltre, le proteine aiutano a bruciare i grassi e sostituirli con la massa muscolare. Le proteine assicurano una buona crescita e sviluppo del feto e godono di una gravidanza sana. I pinoli sono anche un’ottima fonte di acidi grassi essenziali necessari durante la gravidanza.

3. Calorie basse:

Anche se il pesto è ricco di sostanze nutritive e vitamine, la salsa è notevolmente povera di calorie. Il basso contenuto calorico del pesto regola il peso e previene l’obesità durante la gravidanza.

4. Rafforza ossa e articolazioni:

Hai bisogno di avere ossa e articolazioni sane e forti durante la gravidanza. I pinoli nel pesto sono una buona fonte di vitamina D, che aiuta a rafforzare le ossa e le articolazioni durante la gravidanza. Inoltre, i pinoli sono ricchi di vitamina C, che aumenta i livelli di energia e ti rende immune a diverse infezioni durante la gravidanza. La vitamina A nei pinoli aiuta a migliorare la visione e la qualità della pelle durante la gravidanza.

5. Fornisce grassi monoinsaturi:

Il pesto comprende l’olio d’oliva, che è ricco di grassi monoinsaturi. I grassi monoinsaturi fanno bene al tuo cuore. Mangiare pesto durante la gravidanza aiuta a migliorare la salute cardiovascolare, aumentare la forza delle pareti arteriose e pulire le arterie. Inoltre, la salsa regola i livelli di glucosio nel sangue. L’olio d’oliva riduce anche i livelli di colesterolo cattivo (LDL) e aumenta i livelli di colesterolo buono (HDL).

Quindi, goditi i benefici salutari del pesto in gravidanza. Ma assicurati di non mangiare un eccesso di salsa al pesto durante la gravidanza.