Mamma Sto Bene!
Abiti premaman estivi

Abiti premaman estivi: quali sono e quanto costano

Ti trovi a dover scegliere vestiti premaman estivi e non sai come regolarti? Ecco qualche consiglio per te in merito a come individuare l’abbigliamento corretto per l’estate in base al mese di gravidanza.

Vestiti estivi in gravidanza

Il tuo corpo sta cambiando e continuerà a cambiare per tutto il corso della gravidanza: è quindi essenziale che la tua scelta in ambito di abbigliamento sia sempre ben ponderata, così da garantirti capi comodi, gradevoli alla vista e che ti facciano sempre sentire a tuo agio. Questo principio è valido soprattutto durante i mesi estivi, quando l’esigenza di indossare pochi capi ben scelti diventa imperativa per tutti!

Tieni innanzitutto presente che, se sei ad inizio gravidanza, è possibile che tu possa continuare a indossare la tua taglia fino al terzo o quarto mese. Si tratta di un concetto generale che, in linea di massima, si rivela efficace per la maggior parte delle future mamme, dunque non essere frettolosa e valuta bene i tuoi acquisti!

L’estate ha il vantaggio di permetterti di indossare vestitini ampi e leggeri, ideali anche se il tuo pancione sta crescendo a vista d’occhio. Scegliere vestiti premaman dal taglio morbido e confortevole può dunque metterti in una condizione di vantaggio e permetterti di sfruttarli fino alla fine dei mesi più caldi.

Cerca poi di prediligere campi semplici, realizzati in tessuti morbidi ed elasticizzati, facili da lavare e da stirare – in modo tale da risparmiare tempo prezioso, che potrai così dedicare a un meritato relax! Se consideri poi che l’abbigliamento premaman è appositamente studiato sulle esigenze delle future mamme, scoprirai che la gamma di vestiti premaman estivi è davvero molto ampia!

Abiti premaman nei nove mesi di gravidanza

Ecco qualche consiglio pratico per scegliere i vestiti premaman estivi in base al mese di gravidanza:

  1. Primo trimestre: in questa fase della gravidanza i cambiamenti del tuo corpo saranno pressoché minimi. Molto probabilmente, potrai dunque continuare a indossare gli abiti e le magliette estive che hai già nell’armadio, soprattutto se di taglie comode e molto vestibili.
  2. Secondo trimestre: ora il tuo corpo comincia davvero a cambiare. Il pancino si fa più grande e gli abiti estivi che hai sempre indossato potrebbero cominciare a starti un po’ stretti. Se desideri pantaloni premaman estivi, ricorda di favorire quelli con una fascia particolarmente morbida in vita, in modo che possano accompagnare il pancione nella sua crescita fino a settembre. Per quanto riguarda invece le camicie, prediligi i tessuti soffici e le taglie più comode, magari con bottoni all’altezza del seno in modo da poter riutilizzare questo capo anche durante il futuro allattamento del tuo bimbo.
  3. Terzo trimestre: a questo punto i cambiamenti del tuo corpo sono radicali. Scegliere i vestiti premaman estivi in questa fase significa necessariamente tenere conto delle dimensioni di un pancione ormai notevole! Dal momento che il periodo di gravidanza rende il tuo corpo particolarmente radioso e affascinante, potrai optare per abitini corti, femminili e seducenti, che lasciano scoperte le gambe e mettono in risalto la pancia. Se, al contrario, preferisci gli abiti lunghi, non avrai che l’imbarazzo della scelta! Il nostro consiglio è di indossarli sempre con scarpe basse e comode in modo da non caricare eccessiva tensione sulla schiena. Potrai inoltre orientarti anche su maxi gonnellone stampate, canotte e comodissime infradito, per un look casual e molto naturale.

Ricorda sempre che la gravidanza è un momento impegnativo per il tuo corpo ma, non per questo, ti troverai costretta a rinunciare al tuo look o al tuo stile! L’abbigliamento premaman, infatti, tiene conto dei gusti più vari, dal rock al casuale, fino al bohemien e a capi di massima eleganza. Il trucco è favorire tessuti morbidi e linee sciancrate, capaci di adattarsi alle tue forme in evoluzione.

Acquistare o non acquistare abiti premaman?

Questa è la domanda che tante gestanti si pongono perché vorrebbero non eccedere con gli sprechi ma desiderano anche indossare qualcosa di congruo, comodo e femminile. Qui non si tratta di vanto e apparenza, si tratta di sentirsi bene e belle in uno dei periodi della vita definito, non a caso, “dolce attesa”. Dunque, in vista della bella stagione quali vestiti premaman primavera/estate indossare?

Per poter scegliere il necessario, è importante rivolgersi a brand che realizzano vestiti per donne incinte, capi di abbigliamento che seguono e si modellano sulle forme morbide del pancione. Vediamo meglio quali sono gli abiti premaman da acquistare per sentirsi al top in ogni occasione, da mattina a sera e anche in caso di cerimonia.

Da marzo a settembre, i mesi che coincidono con le stagioni primavera ed estate, bisogna indossare capi di abbigliamento leggeri e traspiranti. I vestiti in cotone sono perfetti per questo periodo.

Maglie premaman

Maglie a maniche lunghe, t-shirt e top smanicati sono fondamentali: preferite modelli leggermente elasticizzati con cuciture drappeggiate sui fianchi, perché sono quelli che seguono la linea tonda del pancione in crescita. Li potrete abbinare a cardigan e giacche che già possedete, che ovviamente indosserete aperte, creando una sorta di twin set fai da te. Al pari delle maglie, vi segnaliamo le camicie, meglio quelle lunghe e leggermente oversize, ideali durante il secondo trimestre e, in base alla crescita del pancione, consigliabili anche nel terzo.

Pantaloni premaman

Nei negozi specializzati e online potrete acquistare i pantaloni premaman. Il tessuto è elasticizzato ma non attillato, così che possa facilmente adattarsi ai mutamenti del corpo. I jeans sono facilmente abbinabili e si possono indossare tutti i giorni, in diverse occasioni. Ancor più confortevoli sono i leggings, ma in vista dell’estate potrete puntare anche sugli shortspremaman.

Gonne premaman

Le gonne per donne in dolce attesa sono esattamente come quelle classiche, ma al pari dei pantaloni, presentano la fascia elastica in vita.

Abitini premaman

Gli abiti premaman possono essere corti e lunghi. I modelli che vanno per la maggiore sono i vestiti stile impero, ovvero con fascia sotto il seno e gonna morbida, capace di adattarsi alle curve. La stessa silhouette caratterizza, in genere, anche gli abiti premaman da cerimonia.

Giacche premaman

Le vostre giacche non vi stanno più? Niente paura, ce ne sono tante per gestanti, anche se vi consigliamo di acquistarne una solamente, che vada bene per tutti i giorni, come il trench. Solo in caso in cui abbiate ricevuto un invito a una cerimonia, optate per un comodo bolero.

Come scegliere abiti estivi premaman

La caratteristica principale che deve avere un capo di abbigliamento premaman primavera/estate è far sentire a suo agio la donna che lo indossa. Per questo motivo deve essere bello ma comodo, femminile e pratico. Deve garantire, dunque, stile e leggerezza, affinché ogni gestante possa sentirsi stupenda.

Da non sottovalutare la scelta dei tessuti. Con le temperature che si alzano è meglio preferire qualcosa di leggero, in cotone o anche in lino, così da evitare il rischio di fastidiose irritazioni.

Elasticizzati? Assolutamente sì ma non troppo, perché è giusto che i vestiti premaman seguano le curve, ma nessuna vuole avvolgersi tutti i giorni in una sorta di guaina!

Per quanto riguarda gonne e pantaloni ricordiamo che i migliori modelli per gravide presentano cinturine interne con bottoni, che permettono di stringere e allargare il punto vita, in base alla crescita del pancione.

Scegliere gli abiti premaman può sembrare davvero difficile, soprattutto la prima volta. Il nostro consiglio è quello di puntare su ciò che sapete di riuscire a indossare e abbinare facilmente.

Un camicione può essere coordinato a un paio di leggings, mentre un t-shirt premaman sta bene con un jeans con fascia elastica in vita o un chino. Se volete mettere in mostra le gambe, allora scegliete gli abiti stile impero o i modelli chemisier. Ciò che davvero conta è che siano traspiranti e comodi, così da non sentirvi impacciate.

Maglia premaman My Tummy

Un top nero fa sempre comodo, anche durante la gravidanza. La maglia di My Tummy, che si adatta alle forme del corpo, è semplice ma vanta un inserto in tulle nero trasparente che la rende molto femminile.

Top premaman Happy Mama

Ideale per l’estate ma anche durante le caldissime giornate primaverili, il top smanicato Happy Mama ha una duplice funzione: è premaman ed è adatto anche per l’allattamento al seno.

Camicione premaman Noppies

Noppies propone uno dei capi di abbigliamento più confortevoli per donne in dolce attesa: il camicione lungo a righe in stile maschile.

Leggings premaman Be Mammy

Be Mammy propone dei semplici e pratici leggings neri (disponibili anche in altri colori) dal tessuto elasticizzato e morbido, che non si deforma.