Mamma Sto Bene!
Michael Jackson Mammastobene.com

Avete mai visto la figlia di Michael Jackson? Oggi è un volto molto noto sui social

Michael Jackson è stato una delle personalità più conosciute del mondo dello spettacolo. In parte per la sua storia biografica, che lo ha reso un personaggio particolare, ma principalmente per il suo talento artistico. Il cantante ha avuto due figli e una figlia, Paris Jackson, la quale è diventata un personaggio molto noto, come suo padre. Ecco qualche informazione in più su di lei.

Paris Jackson: biografia e carriera della figlia di Michael Jackson

Via: Access Video TV

Paris Jackson è nata il 3 aprile del 1998 a Beverly Hills, in California, ed ha attualmente 22 anni. Si tratta della terza dei tre figli di Michael Jackson, nata dalla relazione con Debbie Rowe, la quale è stata moglie del cantante dal 1996 al 1999.

Paris Jackson Mammastobene.com

La ragazza pare trovarsi molto a suo agio sotto i riflettori del mondo dello spettacolo. In parte deve essere un fattore congenito, ereditato dal papà, ma anche perché pare abbia talento da vendere. Infatti, la vediamo in veste di cantante, ma la ragazza porta avanti anche altri generi di progetti.

In particolare, vediamo che è un’attivista, ma anche una lightworker, come lei stessa si descrive sui social. In sostanza, il lightworker è colui che ha come obiettivo il portare la luce sul pianeta terra, ovviamente in modo empirico e spirituale. Insomma, una personalità che non può che attirare l’attenzione. Per questo vediamo una fama enorme sui social, in particolare Instagram, sul quale ha 3,6 milioni di followers.

La sua vittoria sulla dipendenza da alcol e droghe

Paris Jackson Mammastobene.com

Come accennato precedentemente, vediamo che la ragazza ha un passato molto turbolento. Intorno al 2016, Paris Jackson ha ammesso pubblicamente di avere dei problemi seri con l’alcol e droghe varie. Lei stessa ha paragonato questo suo problema alle pressioni che il suo stesso padre aveva avuto in vita.

https://www.instagram.com/p/CG91SdapIGZ/?utm_source=ig_web_copy_link

Il motivo principale che spingeva la ragazza a fare uso di queste sostanze era la pressione sociale alla quale era sottoposta ogni giorno. Attualmente, pare che sia riuscita a superare brillantemente il problema, uscendone a testa alta.