Mamma Sto Bene!
bimbo con gattino

I rischi per i bambini di avere animali in casa

Portare un amico peloso a quattro zampe è una cosa bellissima per un bambino che lo amerà e instaurerà con lui un rapporto di amicizia dall’entità fortissima, ma quali sono i rischi di avere animali in casa?

Certo, pensi al tuo animale domestico come a una parte amata della tua famiglia ma accogliere un animale nella tua casa può essere pericoloso per la salute. Scopri cosa fare attenzione per proteggere la tua famiglia, inclusi i membri a quattro zampe.

I graffi dei gatti

Un gatto è un animale adorabile e fargli le coccole è una sensazione bellissima. Ma un gatto può anche trasmettere un’infezione batterica se ti graffia o morde con i suoi artigli, ed è importante essere particolarmente protettivi nei confronti dei bambini.

La malattia da graffio di gatto è rara ma può essere trasmessa dai gatti alle persone, i sintomi potenziali includono ghiandole gonfie, arrossamento, eruzione cutanea, febbre, mal di testa o affaticamento. Se il bambino finisce con un graffio o un morso e manifesta uno di questi sintomi, devi consultare immediatamente il pediatra o andare nel pronto soccorso più vicino. Tuo figlio potrebbe aver bisogno di un ciclo di antibiotici.

Salmonella

Tenere lontano i bambini piccoli dal cibo secco per animali domestici, che può trasportare salmonella, batteri che inducono la nausea e che possono infettare l’intestino tenue. Ti consigliamo di tenere il cibo per animali al di fuori della portata dei piccoli di casa come meglio puoi.

Indipendentemente da dove conservi il cibo, assicurati che i bambini (con sistemi immunitari più deboli) evitino il contatto e soprattutto non lo ingeriscano per giocare.

Anche i rettili possono anche portare la salmonella nelle loro feci. E’ infatti necessario un buon lavaggio delle mani ogni volta che un bambino tocca il rettile o mette le mani all’interno della gabbia per prevenire la contrazione dei batteri.

Ciotole d’acqua a terra

Neonati e bambini piccoli possono annegare in soli due pollici di acqua. Non lasciare mai un bambino senza sorveglianza vicino alla ciotola di acqua di un animale domestico che deve essere tenuta il più lontano possibile dall’area giochi del bambino.

Inoltre i bambini potrebbero inavvertitamente bere l’acqua per gli animaletti domestici contraendo malattie e virus.

Collari e lozioni per pulci

L’Agenzia per la protezione ambientale (EPA) autorizza i trattamenti a base di piretroidi in vendita per proteggere pulci e zecche, ma questo tipo di insetticidi possono potenzialmente avvelenare sia il tuo animale domestico, sia il tuo piccolino. Ti consigliamo di verificare con il proprio veterinario i rimedi più sicuri anche per il tuo bimbo.

Le buone abitudini di toelettatura possono fare molto per prevenire le pulci e una varietà di altri problemi della pelle, la causa più comune per le visite veterinarie ogni anno. Lava il tuo animale domestico ogni settimana usando uno shampoo raccomandato dal veterinario e poi ti consigliamo di spazzolarlo regolarmente per mantenere il pelo sano e ridurre drasticamente lo spargimento di peli in casa. Inoltre è meglio mantenere le unghie tagliate abbastanza corte da non toccare il pavimento quando il tuo animale cammina sul pavimento o sul parquet.

Parassiti

Gli animali domestici possono condividere malattie zoonotiche interne ed esterne con le loro famiglie umane. I bambini possono ottenere anchilostomi correndo a piedi nudi sull’erba entrando in contatto con la cacca di cane infettata da parassiti o contrarre la tigna accarezzando un cucciolo infetto.

Cura il tuo animale per ridurre il rischio. Il controllo dei parassiti è raccomandato per tutti gli animali domestici, indipendentemente dalla razza. Ciò proteggerà anche la tua famiglia dal contrarre la malattia che gli animali domestici possono trasportare.

Un’altra malattia correlata alle feci è la toxoplasmosi, una malattia parassitaria che può causare difetti alla nascita nei bambini non ancora nati. Se sei incinta e possiedi un gattino, indossa guanti di gomma mentre pulisci la lettiera. Non toccare il viso o la bocca fino a quando le mani non saranno perfettamente pulite.

Le zecche

Guarda cosa ha trascinato il gatto, letteralmente. Cani e gatti che trascorrono il loro tempo in aree boschive possono venire attaccati da piccole zecche. Alcune zecche portano la malattia di Lyme, che può essere difficile da rilevare e diagnosticare, causando problemi a lungo termine, come battito cardiaco irregolare, artrite e compromissione della funzione cerebrale.

Controlla sempre gli animali dopo il tempo nei parchi. Quindi, fai un’ispezione di tutto il corpo anche sui tuoi figli e su te stessa. Rimuovere le zecche da animali e esseri umani allo stesso modo: disinfettare la zona del morso con alcool e sfregare il segno di spunta su e giù con una pinzetta.

Pulisci di nuovo l’area con alcool.Quando si rimuovono le zecche dagli animali domestici, è utile avere una seconda persona per evitare che l’animale si attorcigli o ti faccia inavvertitamente male durante l’operazione.

Avere un animale in casa con bambini

Ci sono molti vantaggi per tuo figlio avere un animale domestico in giro. Interagire con un animale domestico può aiutare lo sviluppo sociale ed emotivo di tuo figlio. Ma gli animali domestici possono comportare rischi per la salute e la sicurezza di tuo figlio.

Non importa quanto bene senti di conoscere il tuo animale domestico o quanto appaiano delicati, potrebbero essere un rischio per il tuo piccolo. La salute e la sicurezza di tuo figlio dovrebbero essere sempre la priorità. Quando metterai in atto misure per proteggere il tuo bambino, ciò aiuterà tuo figlio e il tuo animale domestico.

Animali domestici e bambini sono imprevedibili. Assicurati sempre che un adulto controlli tuo figlio quando si trova vicino a un animale domestico. Non lasciare il tuo bambino da solo con un animale domestico. Infatti anche se tuo figlio dorme, non dovrebbe essere solo con un animale domestico.

Quando il bambino ha l’età giusta, insegnagli come comportarsi con l’animale. Ma non aspettarti che tuo figlio capisca sempre i tuoi consigli. I bambini piccoli non comprendono il pericolo.

Tieni gli animali domestici separati dai bambini a meno che tu non sia abbastanza vicino per intervenire rapidamente in caso di pericolo. Se è sicuro farlo, fai in modo che si conoscano lentamente. Un adulto dovrebbe sempre supervisionare. Se il bambino fa un forte rumore o afferra un animale domestico, l’animale può spaventarsi e reagire.

Cani e gatti devono essere bloccati in modo sicuro quando si viaggia in un veicolo. Utilizzare un’imbracatura, un trasportino o una protezione di buona qualità. Ci sono molte opzioni disponibili sul mercato. Il migliore per te dipenderà dalle dimensioni del tuo animale domestico. Chiedi consiglio al tuo veterinario.