Mamma Sto Bene!
idee regalo nascita

Cosa regalare in occasione di una nascita

Finalmente la tua amica è giunta al momento del parto ed è sicuramente una forte emozione, che lascia spazio dopo poco alla commozione e però dopo poco sopraggiunge il panico, si il panico perché abbiamo avuto nove mesi di tempo per pensare al suo regalo e come sempre ci troviamo all’ultimo minuto per scegliere il presente da portargli.

Regali utili per le neo mamme

Cominciamo con i regali utili, sebbene possano risultare banali, spesso sono più i apprezzati, anche se come vedremo dopo non è sempre obbligatorio fare dei regali che sono collegati al nascituro, molte volte fare un regalo alla madre vuol dire anche portare attenzione ad una donna che ha portato in grembo per 9 mesi una piccola creatura e che dopo un intenso sforzo ha permesso a questa creatura di vedere la luce, cercate quindi di non fossilizzarvi sul classico regalo per il bambino. Se per il matrimonio esistono delle Liste Nozze per fare un regalo utile alle mamme al momento della nascita e ricevere tanti spunti sarà sufficiente cercare su Google “Idee regali nascita” dove il sito web regaliperfetti.it, colmo di offerte per tutte le occasioni, risponde in modo preciso a questa necessità.

I regali più gettonati sono sicuramente quelli che consentono alla mamma di risparmiare tempo e di agevolarla nei primi mesi, sopratutto se siamo di fronte al primo figlio della coppia.

Mangia pannolini

Un regalo molto utile per una futura mamma è sicuramente il bidoncino per lo smaltimento dei pannolini, più comunemente chiamato mangia pannolini. In commercio se ne trovano di svariati, per tutte le tasche e per ogni esigenza. Ormai esistono anche quelli hi-tech che ci consentono di regalare un oggetto comodo e di design. I Mangia pannolini accolgono qualsiasi tipo di pannolino per neonati, molto utile vista la moda di regalare le torte di pannolini.

Cuocipappa

Un’altra idea molto apprezzata è il cuocipappa, più costoso del mangia pannolini ma sicuramente molto utile. Di cuocipappa c’è ne sono in commercio svariati modelli che hanno anche caratteristiche diverse ma che si raggruppano tutti per la medesima funzione essenziale, cuocere le pappe del nostro bambino. Molto utile nello svezzamento perché è in grado di sostituire o complementare gli omogeneizzati, permettendo alla mamma di nutrire il proprio figlio con alimenti freschi e di controllare completamente l’alimentazione che vengono prodotti direttamente in casa.

Trio o Passeggino

In caso vorreste spendere delle somme di denaro ancora più ingenti, una mamma non potrà far altro che apprezzare un bellissimo e utilissimo trio o, perché no, un passeggino leggero per quando il bimbo sarà più grande, sono sicuramente i regali più accettati perché vanno a togliere un enorme costo ai genitori ma fate sempre attenzione quando lo comprate. Nel caso assicuratevi sempre che sia sostituibile con un rimborso o un buono sconto.

Se non vogliamo regalare un passeggino possiamo optare per delle fasce o piccoli portabambini al corpo.Utili e molto pratiche, stanno pian pianino diventando sempre più comuni, vuoi per la semplicità d’utilizzo o per la bellezza estetica, sta di fatto che le fasce sono il trend del momento: fiori, farfalle, tinta unita, ne esistono per tutti i gusti!

Accessori per il neonato e la sua crescita

Scendendo di prezzo potremmo puntare comunque su accessori per la cucina come uno sterilizzatore o uno scalda biberon, entrambi di facile reperibilità e sicuramente molto utili ma con il rischio che non siate i soli a regalare questo tipo di oggetti. Per facilitare la mamma possiamo prendere in considerazione l’idea di regalare un cuscino da allattamento, molto pratico e divertente poiché ci si può sbizzarrire con i colori e le fantasie del tessuto. La scelta del cuscino è sicuramente originale e simpatica, ne esistono di grandi e di piccoli in base alle esigenze di ogni mamma. Sempre in tema allattamento possiamo optare per una collana da allattamento e dentizione, sono la moda del momento, grosse collane di perle di legno naturale grezzo, alcune rivestite con cotone naturale all’uncinetto che permettono al bambino di concentrarsi sulla collana rendendo così più piacevole il momento.

Buoni regalo e Coupon spesa

Con l’avvento dei buoni regalo è sicuramente entrato in voga il regalare delle tessere con un valore prestabilito per consentire alla mamma o al papà di comprare anche più avanti il necessario per il loro bambino, cosi da evitare doppi regali o peggio ancora inutili.

Fare un regalo alternativo, ecco qualche idea

Ora vediamo delle alternative meno utili al momento della nascita del neonato ma che potranno sicuramente far piacere ai neo genitori.
Ogni genitore ama conservare ogni piccolo dettaglio del suo bambino, dal braccialetto ospedaliero, alla prima ciocca di capelli, se non si volesse regalare il solito album dove conservare le foto del bimbo possiamo optare per delle vere e proprie scatole dei ricordi con tanto di cassetti e album correlato così da poter conservare tutto insieme per sempre e non perdere nulla.

Kit calco di Gesso dei piedini

Rimanendo in tema ricordi, si vedono molto spesso i kit per creare il calco in gesso dei piedini e delle manine, sarà apprezzato come regalo, un’idea carina sulla quale un neo genitore probabilmente non investirebbe denaro ma che farebbe con piacere per mantenere un ricordo sempre vivo del proprio pargoletto.

Braccialetto da oreficeria

Sicuramente stiamo parlando di un regalo impegnativo, ma in voga fino a poco tempo fa erano i braccialetti in oro con il nome del nascituro, braccialetti che molti di noi hanno probabilmente conservato in qualche scatolina come ricordo.
Seguendo l’onda del momento, avrete notato delle foto di bambini, sui Social Network, con delle carte riportanti i mesi del bambino, ecco, sono le baby cards. Il regalo perfetto per una famiglia davvero social e che vuole condividere con tutti le proprie emozioni.

La nascita di un bambino è sicuramente una forte emozione per i genitori, cerchiamo sempre di mantenere il massimo rispetto e di ricordarci che è normale che i primi tempi la madre possa essere infastidita nel momento che toccate il loro bambino. Molte volte le donne si chiudono in se stesse cadendo in una depressione post partum che può veramente rovinare la vita di coppia in poco tempo. Cercate quindi di entrare nella loro intimità in punta di piedi e di non scavalcare mai il volere dei genitori, sopratutto i primi tempi che devono ancora prendere le misure con la vita da genitori.

Letto dalle mamme