Mamma Sto Bene!
coppia regali

Idee regalo per la tua migliore amica incinta

Tante idee per amica incinta!

La vostra amica vi ha appena svelato un dolce segreto: tra poco diventerà mamma! Una delle confidenze più belle che un’amica può farvi, condividere con voi un momento così emozionante, pieno di emozioni, aspettative, ma anche ansie e timori.

La gravidanza è infatti un’avventura incredibile che cambia per sempre la vita di una donna. Per questo il regalo più bello che potete farle è starle vicino e sostenerla in questi mesi delicati sia per il fisico che per la psiche femminile.

Se però volete coccolarla vi suggeriamo qualche piccolo regalino per rendere la sua dolce attesa ancora più dolce.

Idee regalo per amica incinta

Un calendario dell’avvento per la gravidanza! Un regalo sicuramente originale e diverso dal solito, che accompagnerà la futura mamma dalla quinta alla trentottesima settimana con caselline giornaliere da grattare contenenti suggerimenti di mamme e ostetriche esperte, oltre che cose utili o curiose da sapere. 236 piccoli pensieri per ricordare alla vostra amica che le siete vicino.

In gravidanza sono frequenti i distrurbi del sonno, magari legati a piccole ansie per il grande cambiamento di vita che attende la futura mamma. Al tutto si aggiunge un pancione che diventa ogni settimana sempre più grosso. Per questo un piccolo ma utilissimo regalo è un cuscino per la gravidanza: aiuterà a sostenere il corpo nella posizione sul fianco quando si dorme. Dopo il parto invece, può essere utilizzato come sostegno per l’allattamento dando sollievo a braccia e schiena.

Un piccolo diario dove annotare pensieri e riflessioni dal momento in cui scopre di essere in dolce attesa. Per scrivere nero su bianco i traguardi raggiunti, le prime ecografie, la prima volta che si ascolta il battito del cuoricino. Ma anche momenti divertenti, come i primi calci o il primo singhiozzo del bambino.

Per aiutare le mamme a prepararsi al grande giorno il Punto Nascita di Humanitas San Pio X ha creato il MamaBook, una guida con informazioni e consigli degli specialisti (ostetriche, ginecologi, neonatologi, anestesisti, nutrizionisti e psicologi). Il raccoglitore contiene schede per gli appunti e una comoda tasca per conservare esami e documentazione. MamaBook viene regalato a tutte le mamme che frequentano gli incontri di accompagnamento alla nascita di Humanitas San Pio X, ma può essere anche acquistato online o in ospedale. Con l’acquisto si sostiene il progetto di prevenzione della plagiocefalia dedicato ai neonati del Punto Nascita.

Coccola la tua amica con una dolcissima tazza regalo con stampa mama bear, per sorseggiare tante tisane calde. Utilizzabile nel microonde e lavabile in lavastoviglie. Se la vuoi rendere ancora più unica puoi riempirla con tanti piccoli regalini, come bustine di tisane, oli essenziali o cremine.

Cosa regalare alla tua amica incinta: gift card

Non fatevi troppi riguardi: i soldini sono sempre un regalo graditissimo. Cosa c’è di meglio, infatti, di avere un po’ di denaro liquido da investire in generi di prima necessità per il piccolo? Nulla, in effetti. Ma se fare la classica e amatissima busta vi sembra di cattivo gusto o vi sembra troppo da vecchia zia, un’alternativa elegante c’è: la gift card.

Per chi non lo sapesse, anche se non sembra possibile, la gift card (o carta regalo o, ancora, buono acquisto) è una carta prepagata che ormai ogni negozio offre. In pratica si sceglie un importo e lo si carica nella carta che poi potrà essere utilizzata per acquistare ciò che si desidera.

Si possono trovare in quasi tutti i negozi e le catene di articoli per infanti e sono una vera comodità perché i genitori, quando ne hanno bisogno, possono utilizzarla per comprare ciò che serve dai pannolini al passeggino, scalando eventualmente l’importo e aggiungendo ciò che serve, oppure utilizzandola poco per volta.

La gift card, quindi, è un’alternativa elegante alla busta, ma è senza dubbio uno dei regali più utili che possiate fare a due neogenitori.

La diaper cake (o torta di pannolini)

Non spaventatevi: la torta di pannolini non si mangia. La diaper cake è un regalo carino e molto molto utile; occorre solo avere un po’ di pazienza e amore per i lavori fai-da-te. Si tratta di procurarsi dei pannolini, arrotolarli uno ad uno e fermarli con un elastico o un nastrino.

I pannolini poi andranno disposti in modo circolare per formare dei cilindri (i piani della torta, appunto) attorno ad un supporto che può essere tranquillamente fatto con un piatto di carta o plastica per torte e un tubo di carta casa. Il tutto poi deve essere decorato con nastri colorati e adesivi per dare colore.

Seggiolino auto bambino

Al seggiolino da auto, in effetti, non ci si pensa mai, ma è un regalo utilissimo. È in effetti una delle ultime cose che mamma e papà acquistano e quindi potrebbe essere un’idea vincente, soprattutto adesso che si sono introdotte una serie di nuove (e contestate) normative al riguardo. Vale sempre la stessa regola: se optate per questo regalo, chiedete prima se non l’hanno già acquistato. Se ottenete il via libera, avete il vostro bel da fare. Di seggiolini per la macchina, infatti, ce ne sono un’infinità: modelli, colori, ma, soprattutto, dimensioni.

Secondo la normativa vigente, infatti, l’unico criterio per la scelta del seggiolino è il peso del mini-passeggero. E qui sorge il dubbio: quanto pesa il pupo ora e quanto peserà tra un anno? Ecco, appunto. Per questo i seggiolini, normalmente sono divisi in fasce di peso.

Per cercare di capire e sintetizzare proviamo a raggrupparli: il primo gruppo è quello che arriva fino a 13 kg che, più o meno, significa da 0 a 9-10 mesi. Poi si va da 9 a 18 kg, ovvero da 9 mesi a 4-5 anni; il terzo gruppo, invece, va da 18 a 25 kg, ovvero dai 4 ai 6-7 anni. L’ultimo, invece, è quello che va dai 22 ai 36 kg, cioè tra i 6 e i 12 anni circa.

Le combinazioni che si trovano in commercio sono le più disparate: da 0 a 18, da 9 a 36 e così via. La scelta sta a voi: se volete regalare qualcosa che rimanga nel tempo, magari optate per qualcosa che abbia un range più largo in modo che il seggiolino possa essere utilizzato per più tempo possibile.

Asciugamani e bavaglini

Mi dicono le mie amiche che hanno figli piccoli che prima di averli non si pensa a quanto asciugamani e pezze siano indispensabili, sia per asciugare il piccolo dopo il bagnetto, sia per proteggere i vestiti dai rigurgiti.

Ecco, un regalo utilissimo per i neogenitori, quindi, potrebbe essere un bel set di asciugamani per neonati (o anche due!). In molti casi si possono trovare anche con il mini accappatoio coordinato, altro regalo non banale.

Nemmeno il caro e vecchio bavaglino è passato di moda, anzi. Più se ne hanno e meglio è perché, sempre secondo i racconti delle amiche, ad ogni pasto occorre gettarlo a lavare. Asciugamani, accappatoio e bavaglini, quindi, sono regali utili, facili da trovare e a prezzi abbordabili.

Regalo diverso dal solito: smalto atossico

Durante la gravidanza si aumenta inevitabilmente di peso ed è normale che la futura mamma si senta in difficoltà non solo sul piano fisico, ma anche su quello estetico: le membra si gonfiano e i mille problemi quotidiani rendono a volte difficile prendersi adeguatamente cura di sé.

Inoltre, certi prodotti di bellezza non sono per nulla indicati durante la gravidanza. Ad esempio gli smalti tradizionali hanno un certo grado di tossicità che può far male al bambino. Per fortuna esistono però anche degli smalti atossici, che possono risultare particolarmente graditi anche come regalo.

Letto dalle mamme