Mamma Sto Bene!
Londra

Cosa fare a Londra con un bambino piccolo

Londra è anche una città a misura di bambino e offre le condizioni per organizzare una perfetta vacanza per tutta la famiglia. Per quanto riguarda le zone “family-friendly”, c’è sicuramente l’imbarazzo della scelta.

Per ogni famiglia l’idea di partire con i bambini alla scoperta di nuove mete e nuove città si presenta come un’iniziativa entusiasmante, ma, passata l’euforia del primo momento, sorge spontaneo chiedersi se la destinazione sarà di loro gradimento o se ci saranno dei posti in cui anche i bambini possono divertirsi e sfogarsi dopo tante ore trascorse a guardare le teche dei musei o i dipinti nelle pinacoteche. Se avete scelto Londra, fortunatamente, di cose da fare con i bambini ce ne sono davvero molte e la vacanza sarà quanto mai piacevole, anche con figli al seguito.

Andare a Londra con i bambini

Innanzitutto, è bene ricordare che Londra non gode certamente di un clima mite e soleggiato. Dunque, mettete in valigia una mantellina para pioggia e scarpe adatte alla pioggia (gli stivali di gomma vanno benissimo per saltare nelle numerose pozze, ma non per camminare a lungo, se avete bimbi piccoli ameranno fare come l’inglesina Peppa Pig).

Gli ombrelli sono piuttosto scomodi, per cui un impermeabile è preferibile, sopratutto se ci si deve spostare molto. In estate il clima è umido, ma non particolarmente freddo, anche se le temperature sono più basse che in Italia. In ogni caso, una felpa e un impermeabile leggero sono molto utili.

In inverno le temperature sono piuttosto basse e la pioggia è spesso presente, anche se leggera. Sono sconsigliabili comunque gli ombrelli, per praticità, e comunque preferibili quelli pieghevoli, mentre è bene coprirsi a dovere. Sia che si viaggi con ombrelli che con cappelli, un sacchetto di plastica in cui riporre gli oggetti bagnati per essere inseriti nello zaino può semplificare molto la vita.

Cosa fare a Londra con bambini

Il Museo di Storia Naturale di Londra si trova nel pittoresco quartiere di Kensington, lungo la Exhibition Road. La struttura è antica e ricorda la scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, i piccoli fan di Harry Potter saranno entusiasti di entrarci. Se poi sono anche appassionati di dinosauri e animali, allora non vorranno più uscire da lì. La struttura è divisa in cinque aree principali: il 1° piano, con i diversi ingressi e le quattro aree espositive con reperti antichi di Zoologia, Mineralogia, Botanica, Paleontologia ed Entomologia. L’ingresso al museo è gratuito. Tra le aree del museo maggiormente visitate, vi è senza dubbio quella che ospita dinosauri e ricostruzioni di rettili in scala, come lo scheletro di Diplodocus e la riproduzione animata di un enorme Tyrannosaurus Rex.

Scoprire le profondità degli abissi è un’avventura pazzesca per ogni bambino. Porta i tuoi bambini in un viaggio alla scoperta delle profondità marine al centro di Londra. A pochi passi da Westmister Bridge si apriranno per te e la tua famiglia le porte di Sea Life, un viaggio negli abissi dell’Oceano Atlantico. Sea Life London Aquarium, tra gli acquari più grandi d’Europa, trae origine proprio da questo spirito di osservazione, conoscenza ed esplorazione per portarti negli abissi di un oceano tropicale. Qui puoi scoprire le oltre 400 specie che abitano Sea Life ed esplorare con i più piccoli i percorsi interattivi. I tunnel dalle pareti trasparenti ti permetteranno di osservare da vicino le meraviglie della fauna marina. Non perdere la piattaforma di vetro sospesa da cui osservare le differenti specie di squali, che nuotano proprio sotto i tuoi piedi.

Shrek’s Adventure è un’ attrazione unica adatta a tutta la famiglia, ispirata al famoso film d’animazione della DreamWorks, Shrek. Il vostro viaggio comincia a bordo di un magico Tour Bus londinese con Ciuchino a farvi da guida turistica. In un attimo sarete catapultati nel Regno di Molto Molto Lontano dove vi aspettano tutti i vostri beniamini e tante incredibili animazioni. I tuoi bambini potranno incontrare la Principessa Fiona, il Gatto con gli Stivali, l’Omino di Pan di Zenzero e i Tre Porcellini, visiterete la magica palude di Shrek e la pericolosa Taverna della Mela Avvelenata e guarderete il futuro nella Sfera di Cristallo.

Il British Museum si trova nel centro di Londra e da sempre raggruppa cimeli antichi ed opere artistiche da tutto il mondo. Questo è uno dei musei più famosi e visitati del mondo, qui potete mostrare grandi reperti archeologici e storici ai bambini, fargli sentire la vera essenza del fascino della storia. Fondato nel 1753, il British Museum di Londra fu la prima istituzione museale nazionale pubblica della storia ed è, ad oggi, il museo dell’universalità per eccellenza: le sue collezioni, che comprendono più di 8 milioni di oggetti, raccontano la storia e le culture del mondo, dall’età della pietra, fino ai giorni nostri. 94 gallerie disposte su 75.000 m2, per esporre reperti archeologici, sculture, manufatti di ogni genere, oltre a libri, stampe e disegni, provenienti da ogni angolo del pianeta. Quello che vi attende è un lungo, lunghissimo viaggio attraverso tutti i continenti: non potete pretendere di farlo in un solo giorno. Se è la prima volta che visitate il British Museum, la cosa migliore è concentrarsi su poche opere come la Stele di Rosetta, le mummie egizie, le statue del Partenone e i resti del Mausoleo di Alicarnasso.

Cosa vedere a Londra con i bambini

London Eye è una delle ruote panoramiche più alte al mondo e uno dei simboli di Londra. L’esperienza a bordo di una delle 32 cabine a forma di capsula dura circa 30 minuti. Preparatevi a salire fino a 135 metri d’altezza e a godere di un panorama su Londra a 360 gradi assolutamente unico.

Una tappa davvero obbligatoria? London Eye! Conosciuta anche come Millennium Wheel e da metà gennaio 2015 come Coca-Cola London Eye in seguito all’accordo di sponsorship con Coca-Cola, il progetto della ruota fu opera di David Marks e Julia Barfield, marito e moglie architetti. Inizialmente fu concepita come struttura temporanea ma la sua popolarità fu talmente grande da averla resa, ad oggi, una delle icone e una delle attrazioni a pagamento più popolari di Londra. La ruota panoramica di Londra è stata premiata negli anni per la sua straordinaria qualità architettonica e il risultato ingegneristico.

Londra è anche la città che ospita tante location di Harry Potter e se tuo figlio ama il maghetto più famoso del mondo, devi portarlo assolutamente agli Studios della Warner Bros. The Making of Harry Potter è un viaggio nell’universo del maghetto più famoso del cinema. Che tu sia un potteriano doc oppure un genitore che ha promesso a suo figlio da tempo di portarlo agli Harry Potter Studios, un tour sui set cinematografici della Warner Bros non ti deluderà. La visita agli studi Warner Bros dura circa 3 ore e mezza e prima di cominciare dovrai passare attraverso un veloce controllo di sicurezza. Oltre ad attraversare i set dei film, vedrai i costumi e gli oggetti di scena originali e potrai conoscere tecniche, effetti speciali e animazioni che hanno reso alcune scene indimenticabili.

Il Museo della Scienza di Londra è il posto ideale per chi vuole fare un viaggio alla scoperta degli oggetti che hanno cambiato la storia dell’umanità. Dalle primissime locomotive a vapore, alla famosa Ford Modello T, fino all’Apollo 10, vi aspettano cinque piani di reperti e giochi interattivi, interessantissimi e ricchi di spunti per bambini e ragazzi ma anche per i più grandi.