Mamma Sto Bene!
pizza bambino

La pizza fa bene ai bambini?

La regina della cucina italiana è lei e non ci sono dubbi in proposito, ma la pizza fa anche bene ai bambini?

Alta e bassa, romana e napoletana. Marinara, Margherita, Capricciosa e con le patatine fritte. La pizza è un fantastico alimento e un pasto sano, completo ed equilibrato. Pensa che nasce come cibo povero con ingredienti economici (acqua, farina, lievito), ma oggi è oggetto di attenzione anche di grandi chef stellati come Cracco e Bottura.

Ma quindi la pizza fa bene o fa male?

La risposta come è sì, fa bene se mangiata con moderazione. Infatti come ogni altro alimento non bisogna abusarne perchè il segreto per un alimentazione sana, soprattutto quando si parla di bambini, è una dieta variegata, naturale e sana.

Una sana alimentazione

La nutrizione per bambini si basa sugli stessi principi della nutrizione per adulti. Tutti hanno bisogno degli stessi tipi di nutrienti, come vitamine, minerali, carboidrati, proteine ​​e grassi.

I bambini, tuttavia, hanno bisogno di diverse quantità di nutrienti specifici a età diverse.

Qual è la formula migliore per alimentare la crescita e lo sviluppo di tuo figlio? Dai uno sguardo agli alimenti che contengono questi ricchi contenuti nutrienti.

Proteine: frutti di mare, carne magra e pollame, uova, fagioli, piselli, prodotti a base di soia e noci.

Frutta: incoraggia il tuo bambino a mangiare frutta fresca, congelata o secca. Evita i succhi di frutta!

Verdure: Servire una varietà di verdure fresche o congelate. Cerca di dare una grande varietà di verdure, tra cui quelle color verde scuro, rosso e arancione. Se scegli verdure in scatola o surgelate, cerca quelle con i livelli più bassi di sodio.

Grani: prepara piatti a base di cereali integrali come insalate di riso e farro, minestroni, pane integrale. Limitare i cereali raffinati come pane bianco, pasta e riso.

Latticini: incoraggia il tuo bambino a mangiare e bere latticini senza grassi o magri, come latte, yogurt, formaggio o bevande a base di soia arricchita.

La pizza fa bene al bambino

La pizza rappresenta quindi un ottimo alimento da preparare tutto l’anno! Puoi dare ad esempio 50 gr di pizza rossa o di focaccia bianca con il rosmarino come merenda per la scuola, mentre una pizza tonda è un’ottima cena da consumare nel fine settimana con tutta la famiglia.

Sai che la pizza può anche essere una fantastica ricetta da preparare con il tuo bambino?

Ecco una super ricetta da preparare a casa.

Preparazione: 30 minuti

Cottura: 15 minuti

 

Ingredienti per 2 pizze di diametro 28 cm

Farina Manitoba 200 g

Farina 00 300 g

Acqua 300 ml

Olio extravergine d’oliva 35 g

Sale fino 10 g

Lievito di birra fresco 5 g

 

Condimento Pizza Margherita

Polpa di pomodoro 500 g

Fiordilatte 400 g

Origano secco 1 cucchiaio

Sale fino 1 cucchiaino

Basilico

Olio extravergine d’oliva

 

Versa l’acqua a temperatura ambiente in una ciotola, aggiungi il lievito e mescola fino a farlo sciogliere completamente. Unisci quindi i due tipi di farine. Aggiungi metà dell’acqua impastando bene con le mani. Unisci il sale e il resto dell’acqua. Lavora energicamente il composto con le mani fino ad ottenere un impasto pizza uniforme e morbido. Aggiungi l’olio e continua a impastare su un piano per qualche minuto ancora.

Lascia riposare il panetto ottenuto sul piano di lavoro per dieci minuti coprendolo con la ciotola. Trasferisci poi l’impasto in una ciotola e coprilo con pellicola trasparente per lasciarlo lievitare. In circa 2 ore dovrebbe raddoppiare di volume.

Dividi a metà il panetto della pizza e spiana le due pizze con le mani o con il matterello dopo averli lavorati ancora un po’ sul piano di lavoro.

Preriscalda il forno a 250° e  prepara gli ingredienti per il condimento. Taglia a cubetti la mozzarella posizionandoli nel colino per lasciar colare il siero in eccesso. Versa la polpa di pomodoro in una ciotola e aggiungi sale, un filo d’olio e origano. Mescola il tutto e lascia riposare per mezzora.

Ungi una teglia del diametro di 28 cm e posiziona l’impasto all’interno con le mani per dargli una forma regolare. Cospargi la superficie con il pomodoro e cuoci a 250° per 6-7 minuti sul ripiano centrale. Sforna la pizza e cospargi di mozzarella, poi inforna di nuovo per altri sei minuti sempre alla stessa temperatura. Sforna la pizza margherita e guarnisci con il basilico fresco.

La pizza alle verdure è sempre una buona idea

Le verdure fanno bene, anzi fanno molto bene ai bambini. Mangiare bene è essenziale per i bambini di tutte le età e introdurre una dieta sana e varia nelle fasi iniziali è la chiave per insegnare la sana alimentazione agli adulti di domani. Le verdure svolgono un ruolo importante, ma come fargliele mangiare senza che tuo figlio faccia troppi capricci?

La pizza è un ottimo modo per introdurre verdure nella dieta del tuo bimbo. Infatti puoi usare verdure bollite o grigliate per condire la pizza e ottenere gustose preparazioni!

Puoi infatti condire la pizza con broccoli, zucchine, carote, zucca, piselli, cipolla, patate a sfoglia, cavolo nero, spinaci e cicoria.

Naturalmente dolci e ricche di fibre, le carote sono un’ottima fonte di vitamina A e beta-carotene. La vitamina A è vitale per la vista in quanto fa parte di una proteina che assorbe la luce negli occhi. Supporta anche la crescita cellulare ed è essenziale nella funzione cardiaca, polmonare e renale. Il beta-carotene è un antiossidante che si converte in vitamina A.

I piselli sono spesso sottovalutati. Freschi o congelati, sono buoni e ricchi di tanti benefici. I piselli sono una bellissima fonte di vitamina C, K, acido folico e fibre. Queste piccole verdure offrono ai tuoi bambini numerosi benefici per la salute, infatti aiutano a mantenere la salute di occhi, cervello e ossa.

I broccoli forniscono numerose vitamine e minerali a dosi sane, tra cui calcio, potassio, acido folico e carotenoidi che favoriscono la vista di picco, proteggono i danni delle cellule e servono come materia prima per la produzione di vitamina A nel corpo. Contiene molti nutrienti benefici per la salute generale come il cromo che aiuta a mantenere gli zuccheri nel sangue, gli antiossidanti che aiutano a proteggere dai danni dei radicali liberi alle cellule e i minerali che possono aiutare a prevenire l’osteoporosi. I broccoli sono anche molto ricchi di fibre per aiutare a ottimizzare la salute del colon. Il broccolo contiene circa 1 grammo di fibra ogni 10 calorie. Oltre a regolare il colon, la fibra nei broccoli ha anche un’altra funzione molto importante, è un prebiotico. I prebiotici sono una classe di nutrienti che alimentano i batteri sani nella nostra flora intestinale. Sappiamo tutti che è importante mangiare cibi con probiotici come ad esempio gli yogurt, ma se non includiamo cibi e integratori che aiutano i tuoi batteri sani a prosperare, l’organismo ne risentirà.

Gli spinaci offrono una tripletta di ingredienti per migliorare la salute degli occhi: beta-carotene, luteina e vitamina E. Questi ingredienti sono un aiuto eccezionale per i tuoi bambini che possono aiutare a mantenere la loro vista chiara e sana. Se hai dei bimbi schizzinosi, ti consigliamo di proporre una buonissima pizza con spinaci e salsiccia dolce: i bimbi la amano!

Tutte queste sono solo delle idee, spesso la cosa migliore è lasciarsi guidare dalla propria fantasia e farsi aiutare dai piccoli chef di casa. I vostri bimbi infatti sapranno dirvi cosa vogliono e voi potrete proporre loro di preparare la pizza insieme per un fantastico momento mamma – bimbo.

Letto dalle mamme