Mamma Sto Bene!
scrub

Ricette naturali per scrub fai da te

Scrub fai da te? Fare uno scrub alla settimana è utile per rinnovare lo strato superficiale della pelle del viso così come quella del corpo.

Lo scrub infatti è un’esfoliazione superficiale dell’epidermide che rimuove delicatamente le cellule morte regalando nuovo vigore e luminosità alla pelle.

Ti bastano pochi ingredienti, facilmente reperibili (e a basso costo) per preparare uno scrub direttamente a casa tua.

Se desideri depurare e illuminare l’epidermide di viso e corpo punta su uno scrub con ingredienti naturali e freschissimi, perfetti anche per la pelle sensibile.

Il cibo che fa bene all’interno, nutrirà il tuo corpo anche all’esterno. Sale, zucchero, miele, frutta, farina non sono buoni solo da mangiare: rinnovando la pelle, questi ingredienti donano una sferzata di vitalità a tutto l’organismo! Inoltre grazie ai loro colori, la consistenza cremosa e i profumi intensi, uno scrub corpo o viso a fine giornata si trasformerà in un vero e proprio trattamento di benessere, un rituale quotidiano da dedicare a te stessa.

Le ricette fai da te che ti proponiamo sono realizzate tutte con ingredienti freschi, casalinghi e facili da reperire in qualsiasi situazione. Dai un’occhiata nella dispensa o in frigorifero, e prova subito le nostre ricette per lo scrub viso e corpo fai da te.

Scrub sale e olio

Prepara una ciotola, poi versa alcuni cucchiai di sale fino (così eviterai di graffiare la pelle) e aggiungi un olio vegetale.

Per un effetto nutriente e antirughe, sperimenta l’olio di albicocca, ricco di antiossidanti e vitamina E oppure avocado, canapa o borragine, in grado di stimolare l’elasticità.

In mancanza di questi, puoi usare anche l’olio extravergine d’oliva di tipo alimentare, sebbene risulti più pesante per la pelle: in questo caso versa meno olio e stempera con yogurt o latte.

Scrub alla frutta

In frigorifero hai trovato qualche frutto? Scegli il più maturo, schiaccia con una forchetta e aggiungi un cucchiaio di miele.

Stendi l’impacco massaggiando delicatamente e lascia in posa 15 minuti prima di sciacquare con acqua tiepida. Papaya, fragole, albicocca, kiwi e tanti altri: ogni frutto donerà all’epidermide un nutrimento specifico.

Scrub con farina di ceci

Utilizzata fin dall’antichità, la farina di ceci può essere ottenuta macinando con il mixer i ceci. Ricca di acido linoleico, ha proprietà antiossidanti e favorisce l’elasticità della pelle.

Prepara un composto unendo farina di ceci, un cucchiaino di curcuma e olio vegetale: un’antica ricetta di bellezza della tradizione ayurvedica.

Scrub al miele

Celebre nella storia è il rito del bagno secondo la bellissima Cleopatra, a base di latte d’asina e miele. Antisettico e antibiotico naturale, il miele nutre in profondità, aiuta a cicatrizzare e combatte le infiammazioni della pelle.

Sull’epidermide sofferente prova un impacco ottenuto mescolando gel puro d’aloe e miele: rinfrescante, aiuterà scottature e ustioni.

Scrub gommage con latte e cocco

In una ciotola, versa cocco grattugiato (al supermercato lo trovi nel reparto dolci), latte o yogurt e miele.

In alternativa, puoi preparare un gommage delicato utilizzando lo zucchero, ideale per esfoliare con dolcezza labbra e viso. Per un effetto rilassante aggiungi 1-2 gocce di olio essenziale di rosa, ylang ylang, vaniglia o gelsomino, un antisettico naturale.

Scrub emolliente all’avena

Contro impurità e brufoli prepara un impacco con la farina d’avena: ti basterà aggiungere acqua oppure latte, ricco di proprietà emollienti e idratanti. Se in casa hai del latte d’avena, aggiungi qualche cucchiaio di argilla bianca e un olio vegetale: ti aiuterà a depurare e illuminare l’epidermide.

Scrub esfoliante al cacao

Sale fino, olio vegetale e… un cucchiaino di cacao! Impasta sale e olio in modo da ottenere un composto solido da massaggiare sulla pelle: dalle caviglie al collo sarà una dolce carezza profumata. Se desideri uno scrub per le gambe aggiungi i fondi di caffè e qualche goccia di olio essenziale di eucalipto per un effetto drenante.

Per uno scrub naturale dall’effetto rigenerante, puoi utilizzare qualche cucchiaio di bicarbonato. Versalo in una ciotola e aggiungi del miele, insieme a un frutto maturo schiacciato, per esempio un kiwi o qualche fragola. Grazie agli acidi della frutta e le proprietà del bicarbonato, eliminerai le impurità ottenendo una pelle liscia e sana.

Scrub antiage con le spezie

Le spezie costituiscono un ingrediente per scrub e maschere molto utilizzato in Oriente.

Se ami i profumi intensi crea uno scrub naturale con sale fino, olio vegetale e un cucchiaino di cannella: massaggia con movimenti lenti e circolari su tutto il corpo, lascia agire qualche minuto mentre sei sotto la doccia, infine sciacqua con acqua tiepida.

Attenzione: quando si utilizzano le spezie è bene evitare di esagerare con le quantità.

Scrub viso allo yogurt e zucchero

Uno scrub facilissimo da realizzare per il viso e per le labbra è quello a base di yogurt e zucchero di canna: due ingredienti che solitamente si hanno in casa. Adatto anche per le pelli sensibili, dona alla pelle un effetto lucente e fresco.

Mescola in un recipiente un cucchaio di yogurt naturale e un cucchiaino di zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Applica il composto con movimenti circolari e poi risciacqua la pelle con acqua tiepida.

Trattamento aromatico al caffè

Questo è un must-do prima dell’epilazione: il caffè combatte i peli incarniti e ne previene la formazione. Lo consigliamo perciò a chi vuole ottenere una ceretta senza peletti sparsi, ma anche a chi vuole stimolare l’abbronzatura: alcuni principi attivi del caffé, infatti, stimolano la produzione di melanina e lasciano la tua pelle con un gusto profumato ed esotico! Non solo, il caffè è un ottimo anticellulite, grazie alle sue capacità stimolanti della circolazione sanguigna, e un potente antiossidante.

Scrub al caffè, olio di cocco e zucchero di canna

Massaggia le gambe per 10 minuti con 2 cucchiai di fondi del caffè, 1 cucchiaio di zucchero di canna e 4 cucchiai di olio di cocco (naturale!). Ti consigliamo di utilizzare solo su pelle asciutta per ottenere un risultato strepitoso. Incomincia a fare questo trattamento 2 volte a settimana prima della ceretta, e sentirai i risultati già dopo il primo strappo: la pelle rimane morbida e i peli cresceranno molto più lentamente.

Caffè e Tè verde

Le proprietà antiossidanti e rilassanti del té verde prepareranno la tua pelle allo stress della ceretta, fornendo alle cellule elasticità e rigerazione rapida. Scalda mezza tazza di té verde in bustina e poi aggiungi due fondi di caffé. Attendi finché l’impasto non sarà tiepido e poi massaggia per 15 minuti. Questo trattamento, fatto 2-3 volte a settimana, previene le vene varicose e aumenta la tonicità dei tessuti.

Trattamento cremoso al miele

Questo miracoloso nettare alimentare è un alleato prezioso per la pelle: dopo la depilazione, le sue proprietà nutritive renderanno le tue gambe soffici e vi lasceranno un aroma intenso e avvolgente!

Scrub al miele e sale rosa

Unisci in una ciotola due cucchiai di miele e un pugnetto di sale rosa, meglio se grosso. Mescola accuratamente e scalda per 30 secondi nel forno a microonde a 200W. Massaggia per 5 minuti e poi risciacqua abbondantemente con acqua calda: ti consigliamo di usare le mani e non il guanto, in modo tale che la sostanza, già di per sé collosa, si amalgami bene e venga assorbita dalla parte interessata.

Scrub con miele, yogurt e zucchero di canna

Prova la sensazione di una pelle completamente rigenerata: mescola tre cucchiai di yogurt bianco, tre cucchiai di miele e 3 cucchiai di zucchero di canna semolato per un risultato sorprendente! Questo scrub agisce sulle cellule morte senza pietà e puoi usarlo a partire da 3 giorni dopo la depilazione.
Usa il guanto ruvido per le parti meno sensibili e se vuoi, aggiungi qualche goccia di olio di fiori d’arancio. Darà un aroma fruttato al tuo scrub!