Mamma Sto Bene!
vacanze economiche famiglie

Vacanze economiche in Italia per famiglie

Oggi parliamo di vacanze economiche in Italia per famiglie: cerchi una meta perfetta per le tue vacanze senza doverti preoccupare del budget? Sei nel posto giusto!

Per fortuna, non tutte le cose belle nella vita devono costarti 3 mesi di stipendio e le vacanze estive sono una di queste. In Italia ci sono mete di mare economiche ideali per ogni budget, anche i più ristretti.

Dati alla mano, ecco dove andare in vacanza in Italia senza spendere una fortuna… perché tutti si meritano qualche giorno di riposo sotto al sole!

Vacanze con meno di mille euro con bambini

Andare in vacanza con i bambini è indubbiamente importante sia per i genitori, che dopo un anno di lavoro e di impegni, hanno bisogno di riposare e di trascorrere giorni spensierati insieme ai figli, sia per i bambini che in vacanza possono stare all’aria aperta, giocare liberamente e fare nuove esperienze.

Vogliamo darti come prima cosa tre grandi consigli:

  • Viaggiare in periodi che non siano i più richiesti: evitare il Ferragosto e organizzare le vacanze a fine luglio fa certamente risparmiare un bel po’ di denaro (e c’è anche meno folla!);
  • affittare una casa vacanza, ci permette di risparmiare sui costi dei pranzi e delle cene perché potremo fare la spesa e cucinare;
  • mettersi in cerca di alberghi che propongono offerte speciali per genitori e figli o speciali formule risparmio;
  • prenotare online utilizzando i motori di ricerca che mettono a confronto le diverse strutture proponendo le tariffe più vantaggiose;
  • viaggiare in auto invece che in aereo, permette di esser eliberi di spostarvi quando volete, di fermarvi a visitare una località che vi incuriosisce lungo il tragitto e di abbattere notevolmente i costi.

La vacanza al mare è certamente quella più gettonata in estate. Ma dove andare con i bambini cercando di organizzare una vacanza economica?

L’Italia offre indubbiamente moltissime occasioni di soggiorni vacanze e località meravigliose da visitare: pensate solo al flusso di turisti che ogni anno arriva da tutto il mondo per conoscere le bellezze della Penisola. In Italia abbiamo mare, montagna, natura e arte come nessun altro luogo e, soprattutto se abbiamo bambini piccoli, un viaggio in Italia resta sempre l’idea migliore. Ma se, invece, avete l’animo dei viaggiatori e non volete rinunciare ad un viaggio all’estero potete scegliere la Spagna, la Francia e l’Inghilterra, che sono a due passi dall’Italia e in pochissimo tempo raggiungibili con l’aereo.

In Italia è perfetta la Riviera Romagnola, un paradiso per i bambini (e anche per i genitori che grazie all’animazione e alle ricchissima proposta di attività per i più piccoli, possono davvero rilassarsi). E’ un’ottima idea perché sono decine e decine gli alberghi che propongono offerte speciali e pacchetti all inclusive per famiglie a prezzi estremamente competitivi.

Dove andare se invece volete trascorrere le vostre vacanze in montagna? Indubbiamente, sulle Dolomiti, in Trentino e sulle Alpi, ci sono numerosi family hotel che non sempre, però, sono accessibili o economici. L’alternativa potrebbe essere, anche in questo caso, affittare una casa vacanze su Booking o su Airb&b, e poi girare la zona in auto, prendendo parte ad escursioni, attività ed eventi in zona.

Ma esistono anche località montane fuori dalle solite rotte turistiche. Al Sud, ad esempio, il Matese è una zona davvero meravigliosa dove ci sono diversi alberghi che propongo pacchetti speciali per le famiglie.

Vacanza a Pineto con bambini

Leggi Pineto e pensi alla famosa poesia di D’Annunzio? Fai bene, perché questa cittadina balneare deve il suo nome, oltre che ai suoi 2000 pini, anche a La Piogga nel Pineto del poeta. Ma oltre alla frescura degli alberi, Pineto è una meta di mare in Abruzzo che non farai fatica ad amare: le sue acque sono state insignite della Bandiera Blu sin dal 2006 e fanno parte di un’area marina protetta. Inoltre, se la storia ti appassiona, potrai scoprire la Torre del Cerrano, una torre di avvistamento del Cinquecento risalente al Regno di Napoli.

Perfetta per:
  1. Amanti della spiaggia. La parte di spiaggia più bella di Pineto è quella vicino all’Area Marina Protetta di Torre del Cerrano. Dal momento che è una spiaggia libera, potrai goderti il sole sotto questa suggestiva struttura senza costi aggiuntivi.
  2. Amanti dello sport. Le piste ciclabili che passano per Pineto rendono la località perfetta se dalla tua vacanza vuoi anche un po’ di sport. Particolarmente amata è quella che corre lungo il mare e da lì è possibile raggiungere altre spiagge meno frequentate, tra cui quella di ciottoli di Scerne.

Vacanze al mare con i bambini

Dove andare al mare con i bambini in estate? Se restiamo in Italia vi consigliamo le località balneari più belle:

  • Sardegna: perfetta la costa meridionale, con tanti alberghi a misura di bambino, spiagge meravigliose e poco affollate
  • Puglia: litorali sabbiosi liberi, borghi e paesini suggestivi e tanti agriturismi e masserie dove soggiornare
  • Campania: dalle isole del golfo di Napoli fino al Cilento, che detiene alcune delle località premiate con la Bandiera Blu, la costa campana merita senz’altro una visita

Se non avete idea di quale luogo scegliere potete dare un’occhiata all’elenco delle Bandiere Verdi, un riconoscimento conferito dai pediatri italiani alle località balneari a misura di bambino.

Vacanze in montagna con bambini

Dove andare in montagna con i bambini d’estate senza spendere tanto? In Italia non abbiamo solo mare ma anche montagne meravigliose. In Italia Centrale vi consigliamo l’Abruzzo, con il suo parco nazionale e le tante località montane ricche di alberghi baby friendly.

Naturalmente non c’è montagna più bella delle Dolomiti, delle località del Trentino o della Valle D’Aosta: sono nate numerosissime strutture alberghiere che mettono la famiglia al centro delle loro attenzioni e i bambini si divertiranno un mondo tra passeggiate, trekking, escursioni, parchi divertimento, attività e sport di ogni genere.

Vacanze con bambini piccoli

Se si stanno programmando le vacanze estive con bambini piccoli è bene fare alcune valutazioni: la vacanza deve essere soprattutto un momento di riposo per tutta la famiglia e i bimbi piccoli non amano veder cambiate le loro abitudini e le loro routine. L’ideale sarebbe affittare una casa o un residence al mare, in una località non lontana da casa, oppure in montagna, dove si potrà respirare aria buona e riposare.

La formula residence consente di avere a disposizione un angolo cucina dove poter preparare le pappe e la possibilità di stare in un piccolo appartamento per far riposare il bambino, godendo della piena autonomia, ma al tempo stesso di avere servizi come la pulizia del residence, la prima colazione e altri benefici che ci aiuteranno a riposare davvero.

  • La Riviera Romagnola è senza dubbio la patria del divertimento vacanziero delle famiglie e dei bambini: lungo tutta la costa sono sparsi tantissimi alberghi per famiglie che propongono pacchetti vacanza davvero accessibili. Lì tutto è a misura di bambino: dal menu alle camere, fino alle tante attività che i bambini possono fare in tutta sicurezza.
  • Napoli: città dai mille volti, il capoluogo partenopeo conserva intatto il suo fascino e non può lasciare indifferenti. Prenotate un albergo nel centro storico della città e giratela a piedi con la nuovissima metropolitana: ogni stagione è un’opera d’arte ed è celebrata in tutto il mondo. Dal lungomare con il castel Dell’Ovo (entrate nel borgo Marinari e fermatevi lì per un caffè respirando l’aria salmastra) e la Villa Comunale, fino alle stradine del centro, con San Gregorio Armeno dove gli artisti dei presepi espongono tutto l’anno, e le pizzerie più antiche e famose d’Italia, fino a Posillipo, dove c’è il parco virgiliano, un luogo meraviglioso affacciato sul Golfo di Napoli. E da Napoli potete partire per visitare in giornata Pompei o Ercolano e le isole, Procida, Ischia e Capri.

Letto dalle mamme